Ricerca
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type
    WP_Post Object ( [ID] => 55159 [post_author] => 59 [post_date] => 2018-11-09 17:08:33 [post_date_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 55159 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.3dz.it/?p=55159 [menu_order] => 1 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 55159 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 36894 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/azienda-2/ [title] => Azienda [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Azienda
  • WP_Post Object ( [ID] => 35440 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-11 12:59:07 [post_date_gmt] => 2017-12-11 12:59:07 [post_content] => [menu_products_v2 title1="Categoria" title2="Settore" title3="Fascia di prezzo" link="/tutti-i-prodotti/" image1="308" image2="308" image3="308" text1="A Partire da €5.000" text2="A Partire da €45.000" text3="A Partire da €200.000" link1="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=5000" link2="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=45000" link3="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=200000"] [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 35440 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/35440/ [menu_order] => 2 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 35440 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 899 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/tutti-i-prodotti/ [title] => Prodotti [target] => [attr_title] => [description] => [menu_products_v2 title1="Categoria" title2="Settore" title3="Fascia di prezzo" link="/tutti-i-prodotti/" image1="308" image2="308" image3="308" text1="A Partire da €5.000" text2="A Partire da €45.000" text3="A Partire da €200.000" link1="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=5000" link2="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=45000" link3="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=200000"] [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Prodotti
  • WP_Post Object ( [ID] => 35441 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-11 12:59:07 [post_date_gmt] => 2017-12-11 12:59:07 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 35441 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/35441/ [menu_order] => 3 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 35441 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 900 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/servizi/ [title] => Servizi [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Servizi
  • WP_Post Object ( [ID] => 35442 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-11 12:59:07 [post_date_gmt] => 2017-12-11 12:59:07 [post_content] => [menu_stories_id title1="Categoria" title2="Storie in primo piano" categories_id="661,539,538,628"] [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 35442 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/35442/ [menu_order] => 4 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 35442 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 897 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/news/ [title] => News [target] => [attr_title] => [description] => [menu_stories_id title1="Categoria" title2="Storie in primo piano" categories_id="661,539,538,628"] [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • News
  • WP_Post Object ( [ID] => 36595 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-12 13:46:23 [post_date_gmt] => 2017-12-12 13:46:23 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 36595 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/?p=36595 [menu_order] => 5 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 36595 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 36593 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/events/ [title] => Eventi [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Eventi
  • WP_Post Object ( [ID] => 36596 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-12 13:46:23 [post_date_gmt] => 2017-12-12 13:46:23 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 36596 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/?p=36596 [menu_order] => 6 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 36596 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 36590 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/contatti/ [title] => Contatti [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Contatti
preventivo

Preventivo










3D Printing and 3D Systems printers 3D Printing and 3D Systems printers
Cast System – Stampa 3D come scelta di valore

Cast System – Stampa 3D come scelta di valore

maggio 18, 2015 in Casi studio

La stampa 3D per il Bottonificio Cast Systems la realizzazione di prototipi e campioni in plastica si è rilevata una strategia vincente per offrire ai clienti l’occasione per valutare al meglio la propria offerta.

 

Quando un piccolo pezzo di plastica ti cambia la vita, o perlomeno te la migliora notevolmente, portando nuove occasioni di business. È il caso di Cast System (Castelli Calepio, Bergamo), azienda attiva da più di vent’anni e specializzata nello stampaggio di particolari decorativi e tecnici, con la quale serve i settori della pelletteria, dell’abbigliamento e della guinzaglieria. Una produzione variegata, che si caratterizza per l’elevata differenziazione, offrendo bottoni, moschettoni, fibbie, rivetti, fermacorda, ganci, medaglie sportive…

Con una tempistica da pionieri, l’impresa bergamasca ha iniziato da anni ad avvalersi della stampa 3D per supportare il lavoro di progettazione, quando ancora poco o nulla si parlava delle opportunità offerte da questa tecnologia. La loro esperienza aziendale ne conferma in pieno le potenzialità.

Giulio Brevi ci racconta come e perché “La stampante 3D è un gran valore aggiunto per meglio presentare la nostra produzione”.

Qual’ è stato l’approccio di Cast System con lo stampaggio in 3D?

La nostra esperienza è iniziata nel 2008, quando questo tipo di soluzioni era certamente, almeno in Italia, a un livello pionieristico. Avendone testate potenzialità e vantaggi con soddisfazione nel corso degli anni, abbiamo deciso di continuare con questa esperienza, acquistando pochi mesi fa una nuova stampante, che in pratica costituisce l’evoluzione di quella che già possedevamo. Questo ci ha permesso, tra l’altro, di avere subito dimestichezza con le procedure di funzionamento.

Quali le finalità e i vantaggi?

Sentivamo la necessità di poter utilizzare un approccio più diretto e immediato per far conoscere e comprendere in tutti gli aspetti i nostri prodotti al cliente. Il disegno tecnico non è sempre e per tutti di immediata valutazione, e poter presentare un pezzo in 3D, realizzato fisicamente e quindi analizzabile in tutti i suoi aspetti, letteralmente toccandolo con mano, rappresenta certamente un valore aggiunto. L’utilizzo della macchina 3D, con cui realizziamo i nostri prototipi e campioni senza dover spendere denaro per gli stampi, ci permette di mettere il potenziale cliente nelle migliori condizioni per scegliere. Al cliente, presentiamo il pezzo in plastica, che esce dalla stampante in colore nero e che successivamente valutiamo di rifinire colorandolo a mano della tinta con cui verrà eventualmente poi prodotto in serie.

L’introduzione di questa nuova tecnologia ha comportato investimenti in formazione e personale?

Dal punto di vista organizzativo non sono state necessarie particolari attenzioni. Il nostro ufficio tecnico era già composto da due persone, che sono state naturalmente designate a utilizzare il sistema della stampa in 3D, la cui semplicità di funzionamento non richiede una formazione specifica. In pratica, si utilizzano gli stessi file con i quali siamo abituati a lavorare per avviare la produzione sugli stampi tradizionali. Una volta mandato in stampa, per il completamento del pezzo sono necessarie dalle tre alle dieci ore. Tempi perfettamente compatibili con il tipo di utilizzo scelto per le nostre esigenze.

Che tipo di investimento ha comportato l’adozione della stampante 3D?

L’investimento si aggira attorno ai 80-90 mila euro, ma su questo aspetto è bene chiarire il contesto che ci ha spinto a effettuare questa spesa. Per il nostro lavoro, la stampante 3D non porta benefici diretti e immediatamente quantificabili. Non è, per capirsi, il classico macchinario che in poco tempo “si ripaga da solo” impattando direttamente sulla produzione e quindi portando un conseguente aumento del fatturato. La nostra scelta è consapevole e ben precisa. La stampante 3D si sta dimostrando un grande valore aggiunto per meglio presentare la nostra produzione, esaltando la nostra capacità di personalizzare il campionario e adattare ogni singola commessa alle esigenze del cliente. Da questo punto di vista, possiamo disporre della miglior vetrina possibile per presentare ciò che facciamo. È un servizio che non ci viene mai chiesto preventivamente dal cliente, ma che ci permette di offrire un biglietto da visita personalizzato e vincente. Un altro aspetto operativo è legato all’utilizzo della macchina per le fasi di prova e prototipazione. Con un costo limitato, ci è possibile apportare correttivi e miglioramenti a un prodotto prima della sua realizzazione in serie, proprio perché siamo in grado di testarlo direttamente sulle prove in plastica.

E per quanto riguarda i costi di funzionamento e manutenzione?

Quando abbiamo iniziato a utilizzare la stampante eravamo tra i pochi in Italia. Oggi le potenzialità di questa tecnologia si stanno rapidamente diffondendo e sono sempre di più le aziende, anche nel nostro settore, che vi si approcciano. Un’evoluzione che considero inevitabile, visti i vantaggi che si possono otte- nere utilizzandola. Con la maggior diffusione, e soprattutto il miglioramento continuo della tecnologia, anche i costi di utilizzo e manutenzione sono con il tempo calati sensibilmente e oggi incidono solo marginalmente. Con una “cartuccia” da due chilogrammi di materiale, del tipo VisiJet Black che si compone di una resina in metacrilato, lavoriamo mediamente per due mesi, riuscendo a stampare dai 200 ai 250 modelli.

Come vede l’utilizzo di questa tecnologia nel futuro della vostra azienda?

Certamente vogliamo continuare a lavorare con questo sistema. Inoltre, stiamo cercando di ottimizzare le conoscenze e capacità maturate nel tempo proponendoci anche, se così si può dire, come terzisti, stampando modelli e prototipi per chi, con uno scopo simile al nostro, ha necessità di avvalersi della stampa in 3D. È una strategia a ulteriore valore aggiunto che vogliamo iniziare ad attuare. Il nostro core business rimane immutato, e per questo non è funzionale alle nostre strategie future pensare di diversificare la produzione o realizzare piccole quantità di prodotti personalizzati in plastica. L’uso che facciamo della stampante è finalizzato a migliorare la presentazione dei nostri campioni e su questo continueremo a puntare.

LEGGI PDF

Print Friendly, PDF & Email
Texa spa : diagnosi e design per l’elettronica dell’auto

Texa spa : diagnosi e design per l’elettronica dell’auto

Una tipologia di prodotti ad alta tecnologia in una livrea di ottimo profilo estetico: due di loro si sono aggiudicati, negli ultimi due anni, due...
Casi studio
Fabbricazione di stampi per termoformatura da stampa 3D

Fabbricazione di stampi per termoformatura da stampa 3D

Azienda spagnola leader nella produzione di confezioni per contenitori e blister, usa la termoformatura per la fabbricazione dei suoi prodotti in diversi formati e materiali. ...
Novità
Novità
Novità
Novità
Casi studio
Casi studio
Casi studio
Casi studio