Ricerca
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Search in comments
Filter by Custom Post Type
    WP_Post Object ( [ID] => 55159 [post_author] => 59 [post_date] => 2018-11-09 17:08:33 [post_date_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 55159 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.3dz.it/?p=55159 [menu_order] => 1 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 55159 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 36894 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/azienda-2/ [title] => Azienda [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Azienda
  • WP_Post Object ( [ID] => 35440 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-11 12:59:07 [post_date_gmt] => 2017-12-11 12:59:07 [post_content] => [menu_products_v2 title1="Categoria" title2="Settore" title3="Fascia di prezzo" link="/tutti-i-prodotti/" image1="308" image2="308" image3="308" text1="A Partire da €5.000" text2="A Partire da €45.000" text3="A Partire da €200.000" link1="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=5000" link2="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=45000" link3="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=200000"] [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 35440 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/35440/ [menu_order] => 2 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 35440 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 899 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/tutti-i-prodotti/ [title] => Prodotti [target] => [attr_title] => [description] => [menu_products_v2 title1="Categoria" title2="Settore" title3="Fascia di prezzo" link="/tutti-i-prodotti/" image1="308" image2="308" image3="308" text1="A Partire da €5.000" text2="A Partire da €45.000" text3="A Partire da €200.000" link1="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=5000" link2="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=45000" link3="/tutti-i-prodotti/?category=&industry=&manufacture=&max_price=650000&min_price=200000"] [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Prodotti
  • WP_Post Object ( [ID] => 35441 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-11 12:59:07 [post_date_gmt] => 2017-12-11 12:59:07 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 35441 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/35441/ [menu_order] => 3 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 35441 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 900 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/servizi/ [title] => Servizi [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Servizi
  • WP_Post Object ( [ID] => 35442 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-11 12:59:07 [post_date_gmt] => 2017-12-11 12:59:07 [post_content] => [menu_stories_id title1="Categoria" title2="Storie in primo piano" categories_id="661,539,538,628"] [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 35442 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/35442/ [menu_order] => 4 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 35442 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 897 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/news/ [title] => News [target] => [attr_title] => [description] => [menu_stories_id title1="Categoria" title2="Storie in primo piano" categories_id="661,539,538,628"] [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • News
  • WP_Post Object ( [ID] => 36595 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-12 13:46:23 [post_date_gmt] => 2017-12-12 13:46:23 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 36595 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/?p=36595 [menu_order] => 5 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 36595 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 36593 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/events/ [title] => Eventi [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Eventi
  • WP_Post Object ( [ID] => 36596 [post_author] => 7 [post_date] => 2017-12-12 13:46:23 [post_date_gmt] => 2017-12-12 13:46:23 [post_content] => [post_title] => [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 36596 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-09 17:08:33 [post_modified_gmt] => 2018-11-09 15:08:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://3dz.it/?p=36596 [menu_order] => 6 [post_type] => nav_menu_item [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [db_id] => 36596 [menu_item_parent] => 0 [object_id] => 36590 [object] => page [type] => post_type [type_label] => Pagina [url] => https://www.3dz.it/contatti/ [title] => Contatti [target] => [attr_title] => [description] => [classes] => Array ( [0] => ) [xfn] => )
  • Contatti
preventivo

Preventivo










3D Printing and 3D Systems printers 3D Printing and 3D Systems printers
Dallan: automazione su misura con la ProJet 3510

Dallan: automazione su misura con la ProJet 3510

novembre 24, 2014 in Casi studio

La stampa 3D permette di migliorare design e tempi di realizzazione della Dallan Rollformers and Systems.

 

Lo sviluppo di soluzioni su misura è sempre stata una prerogativa dell’attività di Dallan Spa, fondata nel ’78 come studio di ingegneria per la progettazione di attrezzature per macchine profilatrici e presto estesa alla costruzione di tali macchinari. Oggi, per rispondere al meglio alla diversificazione della componentistica e alle tempistiche richieste dal mercato, l’azienda ha deciso di affiancare alle tecnologie di lavorazione tradizionali i sistemi di stampa 3D, che vedono nelle possibilità di personalizzazione uno dei propri punti di forza, e ha scelto di acquistare da 3DZ il sistema ProJet 3510 di 3D Systems.

 

Soluzioni uniche

 

«Il cliente – dichiara Andrea Dallan, C.E.O. e Sales Director di Dallan Spa, – ci presenta il prodotto che intende realizzare, sia esso un profilo per serrande, un profilo per pareti in cartongesso, doghe per controsoffitti e così via, e noi sviluppiamo e costruiamo la macchina in grado di produrlo. Per meglio supportare la clientela, nel corso degli anni a contorno di questa attività sono nate sei aziende spin-off dedicate alla fabbricazione di macchine di asservimento per le profilatrici, all’assemblaggio dei profili con altri particolari, allo sviluppo dei software e dell’elettronica dei macchinari e alla costruzione degli stampi. Queste sei realtà lo scorso anno sono state riportate in seno alla Dallan per costituire un’unica società di riferimento. Si è quindi sviluppato un importante lavoro relativo all’automazione dei sistemi che ha trovato nella tecnologia della fabbricazione additiva un valido alleato per la realizzazione di prototipi e parti definitive.

Ogni macchina che realizziamo è praticamente un prototipo, dal momento che è una soluzione unica, sviluppata per la prima volta in risposta alle specifiche esigenze espresse dal cliente. Ogni nuova automazione, ogni nuovo meccanismo deve quindi essere disegnato, prodotto, provato e, poi, applicato all’interno del macchinario: spesso si tratta di moltissimi componenti che devono interagire tra loro e con il profilo che viene lavorato. Poiché i profili sono composti da materiali delicati, di frequente preverniciati, molti componenti delle macchine, soprattutto quelli di presa e movimentazione dei profili, venivano realizzati in materia plastica fresando dei blocchi dal pieno. Ma questi profili sono innumerevoli: solo tra quelli dedicati alle tapparelle schiumate è possibile contare oltre 300 modelli differenti. Di conseguenza, poiché la morsa di presa deve seguire perfettamente la forma del profilo, per ogni versione diversa è necessario fresare il blocco in materia plastica seguendo la curvatura del singolo profilo. Oppure, si può ricorrere alla stampa 3D, come abbiamo scelto di fare. In questo caso, è sufficiente rilevare il disegno del profilo e trasmetterlo alla stampante per avere in breve tempo e con un’elevata accuratezza dimensionale il pezzo su misura».

 

 

Due strade, una svolta

 

«Principalmente, – prosegue Dallan – percorriamo due strade con la stampa 3D: realizziamo componenti in materia plastica che vengono montati come parti definitive sulle macchine, oppure otteniamo prototipi utilizzati per eseguire prove funzionali, dimensionali, di assemblaggio ecc., prima di produrre il pezzo in metallo. In entrambi i casi, l’impiego del sistema ProJet 3510 ci permette di abbreviare i tempi di realizzazione della macchina e, quindi, di arrivare più rapidamente sul mercato. Attualmente, con la ProJet 3510 utilizziamo una resina acrilica che ha caratteristiche meccaniche sufficienti a creare, ad esempio, elementi di supporto per sensori o per profili. Quando si tratta di componenti con dimensioni particolarmente importanti è più conveniente utilizzare la fresatura, ma molte parti dei sistemi di automazione e degli impianti hanno dimensioni contenute e quindi si prestano ad essere fabbricate vantaggiosamente con la stampa 3D.

Ad esempio, abbiamo preferito ricorrere a questa tecnologia anziché alla fresatura per creare delle staffe da 10 x 20 mm, in cui erano previsti dei fori per il passaggio dei sensori a fibra ottica. Programmare alla macchina utensile la corretta inclinazione dei fori e la filettatura interna sarebbe stato un lavoro lungo e impegnativo, impiegando la stampa 3D, invece, abbiamo disegnato le staffe con tutti i dettagli relativi ai fori, alla sera abbiamo inviato i file alla ProJet 3510 e la mattina successiva avevamo i componenti pronti per essere montati: li abbiamo applicati e abbiamo provato subito l’assieme».

 

 

 

Dall’idea al prodotto

 

«Con l’esperienza, stiamo identificando i casi in cui risulta più vantaggioso ricorrere alla stampa 3D e quelli in cui è preferibile usare la fresatura. Accade anche che, per ottimizzare i tempi di lavorazione, se le fresatrici sono occupate realizziamo dei pezzi direttamente con la stampante 3D. Un altro aspetto importante che abbiamo verificato è che, al di là delle possibilità produttive in termini di complessità dei pezzi e di rapidità, la stampa 3D può risultare molto utile anche durante la fase di crescita del progetto. Una volta che siano stati definiti tutti i componenti della macchina, in funzione delle prestazioni che devono fornire si può poi stabilire se sia necessario produrre i vari elementi in metallo o se sia possibile usare la materia plastica.

Le potenzialità realizzative della stampa 3D comportano, a monte, la possibilità di ideare soluzioni ad hoc, che con le lavorazioni convenzionali non si potrebbero ottenere. È importante imparare a conoscere in maniera approfondita questa nuova tecnologia e sperimentare le prestazioni dei materiali disponibili, in costante e rapida evoluzione. Sono convinto che la possibilità di personalizzazione dei pezzi e la libertà progettuale fornite dalla stampa 3D, impiegate in sinergia con le tecnologie di lavorazione tradizionali, ci permetteranno di rispondere in maniera sempre più versatile e specializzata alle nuove sfide che i clienti ci proporranno».

 

Un ringraziamento particolare, per i contenuti, al cliente Dallan Spa.

*Articolo uscito in origine su Plast Design.

Print Friendly, PDF & Email
La stampa 3D da produzione plastica e metallo

La stampa 3D da produzione plastica e metallo

Un’occasione unica per vedere tutte le novità del settore: a Parma (Mecspe) presso lo stand 3DZ saranno in visione infatti macchine di stampa 3D professionali...
Eventi
Casi studio
Artec Eva per la diagnostica delle tubature

Artec Eva per la diagnostica delle tubature

Thames Water è il più grande provider di servizi idrici e di gestione delle acque di scarico del Regno Unito con oltre 15 milioni di...
Novità
Casi studio